domenica 29 settembre 2013

Arrivederci

 
Misfatto -  29/09/2013
 
A me non è che riescano granchè bene i commiati. Anche perché chiude un inserto satirico (l'ennesimo, anche se è stato longevo, calcolando la vita media di passati settimanali satirici), ma mica scompaio io. Che starò sempre qui su, a cercare di beccare una caricatura che fosse una.
Una cosa però sento di doverla dire: se sono riuscito a creare anche una piccola parte di pubblico apprezzante, se sono riuscito a evolvermi nel segno, nello stile e nella resa comica, se sono riuscito a strappare anche soltanto un sorriso sornione al lettore occasionale, questo lo devo molto a questi due anni (e qualcosina) di collaborazione con Il Misfatto, ringraziando Stefano Disegni che mi ha creduto idoneo nell'inserirmi nella rosa dei collaboratori e facendomi conoscere persone splendide come Francesca Piccoletti e Paolo Aleandri.
E grazie anche a tutti coloro che hanno comprato Il Misfatto, apprezzandolo e "tifandolo".
Vi invito poi a leggere quest'ultimo numero di oggi di artistici saluti e considerazioni finali. (anche perché, cazzo!, l'ultimo numero è come il primo: è roba da collezionisti!)

Io, intanto, ripeto: per quel che riguarda me e i miei pennarelli, ci si ribecca qui su di sicuro. Magari anche da un'altra parte. Tipo un cesso degli autogrill.
Posta un commento