giovedì 7 luglio 2011

Filmatitare

Se riesco ad andare al cinema 52 volte l'anno (una volta a settimana), la mia psiche me ne è grata. Anche se cado nella visione di cagate incommensurabili.
Succede però che capito in un multisala anche a disegnare. Prima di vedermi un film, s'intende.
Al The Space Cinema di Montesilvano è una consuetudine. Soprattutto quando escono film inerenti ai comics o all'animazione (quanti ne escono ogni anno? Tanti. Quante volte mi reco correlatamente a disegnare? Tante. Aggiungo: volentieri).
Il sottoscritto, insieme ai compagni dalla matita rotante quali Pluc, Karicola e Marco, timbrati con l'effige dell'SFP, domenica 3 luglio erano presenti a disegnare per l'uscita di Transformers 3.
Se pensate che abbiamo disegnato solo ed esclusivamente robottoni trasformabili, avete una marmitta non catalitica al posto del cervello...

Sul pieghevole, l'avviso per gli utenti. Non potete non notarlo: il comic-sans è un bel cazzotto allo stomaco...
Una baguette magica di gommapane.
Disegni de gustibus: Hulk, Saetta, Optimus Prime.
Disegni de gustibus: Pippo, Thor, Rapunzel.
Disegni de gustibus: Iron-Man, Bumblebee.
Disegni de gustibus: Enrico La Talpa (thorizzato), Saetta, Lupo Alberto.
Disegni de gustibus: Paperino, Cattivik, un Bucky/Captain America disegnato col coccige, Batman.
Posta un commento